Le 20 sneakers più costose del 2019-part. 1

Le 20 sneakers più costose del 2019-part. 1

Le 20 sneakers più costose del 2019-part. 1

In Italia la cultura delle sneakers è cambiata radicalmente negli ultimi 10 anni. Soprattutto grazie al web e alle vendite online in generale, anche in Italia si è venuta a creare una vera e propria sneakers culture. Questo ha portato alla nascita di un mercato definito di “reselling”, cioè rivendere sneakers in edizioni limitate o divenute introvabili a prezzi maggiori, ma alle volte anche inferiori, del prezzo di vendita. Tutto ciò ha fatto lievitare i prezzi di alcuni modelli di sneakers, andiamo a vedere la classifica delle 20 sneakers più costose del 2019 (dalla posizione 20 alla 10):

20-Air Jordan X Travis Scott-600€/1200€-

 

L’ultimo posto in classifica viene occupato dalle “economiche” Air Jordan prodotte in collaborazione con il rapper statunitense Travis Scott. Al momento si tratta di tre modelli, le Air Jordan 4, Air Jordan 1 High e Low, che partono da circa 600 € per le Jordan 4, passando per gli 800 € per le Jordan 1 Low per arrivare ai circa 1200 € che occorre sborsare per avere delle Jordan 1 High.

 

17-Air Jordan 10 OVO-650€-

 

 

Negli ultimi anni la Air Jordan ha collaborato attivatamene con Drake creando una linea di sneakers che fonde insieme il brand Jumpman (a cui Drake ha dedicato anche una canzone) con quello del rapper, il marchio OVO. Il risultato è stato eccezionale.

 

 

-16-Air Jordan 12 OVO-620€/1.500€-

 

 

Tra le tante collaborazioni l’unica che ha ottenuto ben due posti in classifica è proprio quella realizzata con OVO di Drake con l’edizione delle Air Jordan 12 X OVO.Non saranno le sneakers più costose che vedrete ma di sicuro sono tra le più amate dal pubblico.

 

 

15-Air Jordan 1 “Chicago” X Off White-2.900€-

Non poteva mancare in classifica la leggendaria, titolo tra l’altro conquistato in soli 2 anni, Air Jordan 1 Chicago X Off White, edizione creata in collaborazione con Virgil Abloh, stilista americano, proprietario del marchio milanese Off-White nonché direttore artistico della Lous Vuitton dal 2018. Uscita il 1 settembre del 2017 al costo di 190 €, ha superato il valore di mercato dei 2.900 €.

 

14-Nike Air Foamposite One “Sole Collector”-5.400€-

 

Nel 1997 Nike rilascia la prima Foamposite One “Sole Collector”. Fu subito un successo tra i giocatori di basket, per la sua comodità e il design innovativo. In poco tempo divenne uno dei modelli di punta sfondando anche nel mondo streetwear. Ogni anno vengono lanciate nuove colorazioni, ma la prima del 1997 resta una delle edizioni più ambite e costose, per i collezionisti.

 

13-Nike Yeezy 2 “Red October”-6.00€-

 

Sneakers molto particolare che sancisce sia la consacrazione ma allo stesso tempo la fine della collaborazione tra Nike e il rapper Kanie West. Al momento del loro lancio Kanie non se ne separava mai e le promuoveva ovunque andasse.

 

12-Vlone X Nike Air Force 1 High-7.500€-

 

 

Vlone è il brand fondato nel 2015 dal rapper ASAP Rocky. Il primo modello realizzato in collaborazione con Nike è questa Air Force 1 High, modificata solo in alcuni aspetti dall’originale Air Force, ma è servita da banco di prova per le produzioni successive. Prodotta in soli 20 paia e vendute all’asta di Parigi.

 

 

11-Nike Mag Back to the Future (2011)-8.000€/10.000€-

 

 

Per quelli vissuti nello spazio negli ultimi 8 anni sarà una grande sorpresa, per tutti gli altri non è una novità sapere che nel 2011 le mitiche scarpe auto-allaccianti, indossate da Marty McFly nel film Ritorno al Futuro II del 1989, sono state realizzate e vendute. Furono prodotti 1.500 paia e vendute all’asta, tramite un link speciale realizzato da Ebay per Nike, dall’8 al 18 settembre (150 paia al giorno). I proventi furono devoluti alla Fondazione Michael J. Fox che si occupa dei disturbi del morbo di Parkinson. E’ stata una delle campagne di beneficenza più grandi avvenute su Ebay.

 

10-Air Jordan 3 Retro X DJ Khaled-6.200€/11.600€

 

 

Tra le collaborazioni più interessanti degli ultimi anni c’è senza dubbio quella tra la Air Jordan e DJ Khaled, iniziata nel 2017.Le prime sneakers di questa fortunata serie furono le Air Jordan 3 Retro “Grateful We The Best”, seguirono un anno dopo, nel 2018, le Air Jordan 3 Retro “We the Best Another One” e le Air Jordan 3 Retro “Father Of Asahd” (titolo dell’album di DJ Khaled).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts